Speciale Sardegna.COM

Carattere

Burgos

Burgos è un comune della provincia di Sassari nella storica regione del Goceano, nella Sardegna settentrionale. Confina con i territori di Bottida, Bonorva, Illorai e Esporlatu.
Arroccato alle pendici della catena del Goceano, Burgos possiede un bel territorio di acque e attrattive naturalistiche e archeologiche.
Burgos possiede un grazioso centro storico di impronta medievale ed è conosciuto per la presenza dei resti dell´omonimo castello e di una incantevole e caratteristica foresta pietrificata.

Come arrivare a Burgos:

In auto:
- da Cagliari si percorre la SS 131 in direzione Oristano, proseguendo poi per Macomer e Silanus fino ad arrivare a Burgos.
- da Sassari si percorre la SS 131 passando per Codrongianus, Bonannaro e Bonorva fino ad arrivare a Burgos.
- da Oristano si percorre la SS 131 in direzione Macomer, proseguendo poi sulla SS 129 per Birori fino ad arrivare Burgos.
- da Nuoro si percorre la SS 129 e la SP 84 passando per Bottida ed Esporlatu sino ad arrivare a Burgos.

La Storia:

Burgos durante il periodo medievale apparteneva alla curatoria di Goceano. Nel 1378 durante la guerra fra il Regno catalano-aragonese di Sardegna e il Regno d´Arborea il paese venne concesso a Valore de Ligia anche se di fatto continuò ad appartenere al Regno di Arborea. Nel 1420 Burgos entrò a far parte del Regno di Sardegna e un anno più tardi venne data in feudo a Bernardo Centelles. Nel 1422 il castello venne occupato da Bartolo Manno che stabilì qui la base per le sue incursioni nei territori della curatoria. Nello stesso anno, dopo la cattura e l´uccisione di Bartolo Manno, e fino al 1470 passò a Leonardo Cubello; nel 1470, all´estinzione della famiglia, passò a Leonardo de Alagon,al quale fu però, dopo sette anni, venne confiscata per ribellione. Burgos passò quindi sotto il controllo della Corona. Appartiene alla Diocesi di Ozieri.

 

Multimedia

Vedi la Galleria Fotografica

 
 
 
 

Nota Bene: Le notizie presenti nel sito hanno carattere e finalità puramente informative. La Sardiniaportal Srl, o chi per lei, non fornisce alcuna garanzia o assicurazione in merito e non è pertanto da considerarsi responsabile per situazioni particolari legate ai prodotti, alle indicazioni progettuali e alle offerte proposte dalle attività promotrici.