Speciale Sardegna.COM

Carattere

Magomadas

Magomadas Ŕ un comune della provincia di Oristano, compreso nella sub regione della Planargia, nella Sardegna occidentale. Confina con i territori di Bosa, Modolo, Flussio e Tresnuraghes.
Magomadas, che si trova su un rilievo collinare ricco di vigneti, possiede una zona marina che regala panorami e scorci naturali di rara bellezza e che sta determinando il suo fiorente sviluppo turistico.

Come arrivare a Magomadas:

In auto:
- da Cagliari si percorre la SS 131 in direzione Oristano, passando poi per Cuglieri, Scano di Montiferro e Tresnuraghes sino ad arrivare a Magomadas.
- da Sassari si percorre la SS 131 in direzione Oristano, passando per Florinas, Bonannaro e Torralba, si prosegue poi sulla SS 292 per Pozzomaggiore, Suni e e Flussio fino ad arrivare a Magomadas.
- da Oristano si percorre la SS 292 passando poi per Cuglieri, Scano di Montiferro e Tresnuraghes fino ad arrivare a Magomadas.
- da Nuoro si percorre la SS 129 passando per Silanus, Macomer,Sindia e Suni fino ad arrivare ad Magomadas.

La Storia:

Magomadas durante il periodo medievale apparteneva alla curatoria di Costavalle, nel Regno giudicale di Torres. Fino al 1272, quando divenne uno stato signorile, era un possedimento dei Malaspina. Nel 1308 il paese venne infatti venduto dai Malaspina ai sovrani di Arborea Mariano III e Andreotto Bas-Serra ed entr˛ a far parte del loro regno. Nel 1409 Magomadas divent˛ un paese del Regno di Sardegna; nel 1430 venne concesso a Guglielmo Raimondo de Moncada, e dopo la sua confisca, nel 1469 pass˛ a Giovanni Villamarý.
Nel 1629 Magomadas venne acquistato da Antonio Brondo, e nel 1698 da Giuseppe Olives. Nel 1756 il feudo venne acquisito da Antonio Ignazio Palliaccio al quale rimase fino al riscatto del 1839. Magomadas appartiene alla Diocesi di Alghero.

 

Multimedia

Vedi la Galleria Fotografica

 
 
 
 

Nota Bene: Le notizie presenti nel sito hanno carattere e finalità puramente informative. La Sardiniaportal Srl, o chi per lei, non fornisce alcuna garanzia o assicurazione in merito e non è pertanto da considerarsi responsabile per situazioni particolari legate ai prodotti, alle indicazioni progettuali e alle offerte proposte dalle attività promotrici.