Speciale Sardegna.COM

Carattere

Asuni

Asuni Ŕ un paese della provincia di Oristano, compreso nella storica regione della Marmilla, nella parte centro occidentale della Sardegna. Confina con i territori di Samugheo, Ruinas, Villa Sant┤Antonio, Senis e Laconi. Il paese e situato in un territorio prevalentemente collinare, dotato di grande fascino e interesse naturalistico, con estesi boschi di lecci, roverelle e sughere. Asuni vanta un grazioso centro storico fatto di antiche casette tradizionali in pietra con ampi cortile nascosti dietro monumentali portali lignei.

Come arrivare a Asuni:

In auto:
- da Cagliari si percorre la SS 131 in direzione Oristano, passando poi per Furtei, Villamar, Ussaramanna, si prosegue poi per Baradili, Gonnosn˛ e Albagiara sino ad arrivare ad Asuni.
- da Sassari si percorre la SS 131 in direzione Macomer, proseguendo poi per Ghilarza, fino ad arrivare ad Asuni.
- da Oristano si percorre la SS 131 passando per Simaxis, Siamanna e Villaurbana, si prosegue poi per Mogorella e Villa Sant┤Antonio fino ad arrivare ad Asuni.
- da Nuoro si percorre la SS 131 in direzione Ottana, proseguendo poi per Sedilo, Ghilarza, Busachi e Samugheo, sino ad arrivare ad Asuni.

La Storia:

Asuni durante il periodo medievale apparteneva alla curatoria di Valenza, nel Regno giudicale di Arborea. Nel 1410 divent˛ un paese del Regno catalano-aragonese di Sardegna e venne concesso in feudo a Bernardo Boixardos che per˛ poi lo mise in vendita. Nel 1417 Asuni venne assegnato dal re a Luigi Ludovico Potons, che poi lo cedette ad Antonio de Sena, che lo uný a Nureci, formando l┤omonima contea. In seguito il paese fu acquisito da Nicol˛ Carros che nel 1469 lo cedette ad Antonio de Sena, al quale fu per˛ poi confiscato. Nel 1479 Asuni venne riscattato da Enrico Henriquez e venduto prima ai Castelvý e poi a Pietro Erill. Il feudo nel 1644 torn˛ alla famiglia dei Castelvý e venne poi venduto prima a Felice Nin e poi a Michele Guillini. Asuni venne infine acquisito da Guglielmo Touffani che lo mantenne fino al riscatto del 1839. Asuni appartiene alla Diocesi di Oristano.

 

Multimedia

Vedi la Galleria Fotografica

 
 
 
 

Nota Bene: Le notizie presenti nel sito hanno carattere e finalità puramente informative. La Sardiniaportal Srl, o chi per lei, non fornisce alcuna garanzia o assicurazione in merito e non è pertanto da considerarsi responsabile per situazioni particolari legate ai prodotti, alle indicazioni progettuali e alle offerte proposte dalle attività promotrici.