Speciale Sardegna.COM

Carattere

Berchidda

Berchidda Ŕ un paese della provincia di Olbia-Tempio situata nella Sardegna centro-settentrionale, nella sub regione del Monte Acuto. Confina con i territori di Tempio Pausania, Calangianus, Oschiri, AlÓ dei Sardi e Monti, Situato a circa 300 metri d'altitudine alle pendici del Limbara, possiede un territorio prevalentemente collinare arricchito da una folta vegetazione tipicamente mediterranea e dal lago artificiale del Coghinas.

Come arrivare a Berchidda:

In auto:
- da Cagliari si percorre la SS 131 in direzione Oristano fino a Macomer, si prosegue poi per Bonorva, Mores e Oschiri fino ad arrivare a Berchidda.
- da Sassari si percorre la SS 597 fino ad arrivare a Berchidda.
- da Oristano si percorre la SS 131 in direzione Macomer, si prosegue poi per Bonorva, Mores e Oschiri fino ad arrivare a Berchidda.
- da Nuoro si percorre la SS 389 passando per Orune, Bitti, Buddus˛ e Monti fino ad arrivare a Berchidda.

La Storia:

Berchidda durante il Medioevo apparteneva alla curatoria di Monteacuto, nel regno giudicale di Torres. Nel 1272, terminato questo Stato, il paese fu oggetto di contesa fra i Doria, gli Arborea e i Pisani di Gallura. Nel 1324 Berchidda venne rivendicato dai Catalano -Aragonesi e nel 1339 venne concesso in feudo a Giovanni di Arborea, fratello del re di Sardegna Mariano IV. In seguito divent˛ un paese del Regno di Arborea. Nel 1420 finito questo Stato, il feudo entr˛ a far parte del Regno catalano-aragonese di Sardegna, mentre nel 1421 venne acquisito da Bernardo Centelles che lo uný alla contea di Oliva. A seguito dell'estinzione dei Centelles, nel 1569 si aprý una contesa per il possesso del feudo fra Maddalena Centelles, sorella di Bernardo e sposata Borgia, e Giovanni Centelles, un lontano parente. La lite si risolse nel 1591, quando Berchidda venne riconosciuta a Maddalena Centelles che lo don˛ poi al figlio Francesco Tommaso Borgia. Nel 1740, dopo l'estinzione della famiglia Borgia si aprý una nuova lite che si concluse con la concessione del paese a Maria Giuseppina Pimentel sposata Tellez Giron, che lo mantenenro fino al riscatto avvenuto nel 1843. Berchidda appartiene alla Diocesi di Ozieri.

 

Multimedia

Vedi la Galleria Fotografica

 
 
 
 

Nota Bene: Le notizie presenti nel sito hanno carattere e finalità puramente informative. La Sardiniaportal Srl, o chi per lei, non fornisce alcuna garanzia o assicurazione in merito e non è pertanto da considerarsi responsabile per situazioni particolari legate ai prodotti, alle indicazioni progettuali e alle offerte proposte dalle attività promotrici.